Raonic: "Campi lenti rispetto al passato" . Thiem: "Sono pronto a vincere"


by   |  LETTURE 1423
Raonic: "Campi lenti rispetto al passato" . Thiem: "Sono pronto a vincere"

Milos Raonic non si è fatto sorprendere dalla stella serba Miomir Kecmanovic, ed ha così raggiunto le semifinali del Masters 1000 di Indian Wells per la quarta volta in carriera. “Le condizioni di gioco ad Indian Wells sono perfette per me” , ha spiegato il canadese in conferenza stampa.

“Soprattutto quando c’è il sole, perché il campo si scalda e la mia palla salta molto. Quest’anno i campi sono leggermente più lenti rispetto al passato, ma questo mi permette di variare molto con il mio servizio”.

Raonic ha poi parlato della sua nuova collaborazione con Fabrice Santoro. “Riesce a soffermarsi sugli aspetti migliori del mio gioco. Mi chiede sempre di non colpire due palle uguali; per ora non abbiamo aggiunto quasi nulla al mio gioco”.

Il numero 14 del mondo affronterà in semifinale un fortunato Dominic Thiem, che ha beneficiato del ritiro di Gael Monfils. L’austriaco ha parlato del suo prossimo avversario in conferenza stampa. “Quella contro Monfils sarebbe stata una bella partita, mi dispiace molto per lui” , ha dichiarato Thiem.

“Sono contento del mio livello attuale, sono riuscito ad allenarmi con costanza e calma per più dieci giorni. Sono pronto a fare così importanti. Sarà molto difficile affrontare Raonic, il suo servizio è il migliore del mondo e inoltre copre molto bene il campo.

Dovrò essere attentato durante i miei turni di servizio e sfruttare quelle poche occasioni in risposta”.