Alexander Zverev: "È bello viaggiare insieme a tutta la mia famiglia"


by   |  LETTURE 1207
Alexander Zverev: "È bello viaggiare insieme a tutta la mia famiglia"

Nel corso di un’intervista al canale YouTube dell’ATP, il numero 3 del mondo Alexander Zverev ha parlato di come ci si senta a viaggiare insieme a tutta la sua famiglia in giro per il tour. Il tedesco è allenato infatti da suo padre Alexander Sr., oltre ad aver ingaggiato l’otto volte campione Slam Ivan Lendl alla fine dello scorso anno.

“Ci sono mio padre, che è anche il mio allenatore, mio fratello che ancora gioca, mia madre, il cagnolino, la moglie di Mischa e ovviamente suo figlio. Praticamente la nostra famiglia è sempre unita, viaggiamo sempre insieme e ci divertiamo in giro per il mondo.

Ovviamente è bello avere la tua famiglia sempre al tuo fianco, non hai mai veramente nostalgia di casa come può capitare invece ad altri giocatori. Mio padre è il coach, ma tutti hanno il loro ruolo. Mio fratello è ancora un giocatore, mia madre si occupa dell’alimentazione, il cane mi tiene sempre di buon umore, anche perché non crea problemi.

Lo porti su un aereo e si addormenta, non abbaia mai. Quando si mette vicino a me o a mia madre, può anche sedersi lì in silenzio per tutto il tempo che vuole. Si può dire che ognuno ha il proprio ruolo.”