Naomi Osaka: "Ad Indian Wells mi sento a casa, sto crescendo molto"


by   |  LETTURE 1516
Naomi Osaka: "Ad Indian Wells mi sento a casa, sto crescendo molto"

Naomi Osaka sta disputando un ottimo torneo al Masters 1000 di Indian Wells. La tennista giapponese ha vinto comodamente le sue prime due partite contro Kristina Mladenovic e Danielle Collins, ed affronterà Belinda Bencic agli ottavi di finale.

Osaka, che ha vinto Indian Wells lo scorso anno, ha analizzato la sua prestazione odierna in conferenza stampa. “Sono molto contenta della vittoria e di come sono cresciuta nel corso del match” , ha detto la numero uno del mondo.

“Durante il primo set non mi sentivo a mio agio: mi sono mossa male ed ho giocato colpi piatti. Ho sofferto soprattutto durante i miei turni di servizio; poi quando sono riuscita a conquistare il primo set mi sono calmata ed ho giocato ad un buon livello.

La mia prossima avversaria sarà Bencic, che sta esprimendo un grande tennis. È una giocatrice fantastica, dovrò fare del mio meglio per vincere la partita. Siamo entrambe giovani e le persone non vedono l’ora di guardarci.

La chiave sarà non commettere troppi errori gratuiti. Adoro giocare questo torneo, mi sento a casa”. Parlando del suo rapporto con il nuovo allenatore Jermaine Jenkins, Osaka ha aggiunto: “Con lui miglioro giorno dopo giorno, soprattutto per quanto riguarda la forza dei miei colpi da fondo campo e l’aggressività. Sto lavorando molto per crescere sempre di più”.