Wawrinka: "Sono davvero triste per quanto successo a Chris Kermode"


by   |  LETTURE 5246
Wawrinka: "Sono davvero triste per quanto successo a Chris Kermode"

Dopo la sofferta vittoria in tre set all’esordio nel Masters 1000 di Indian Wells, Stan Wawrinka ha commentato l’addio di Chris Kermode, destinato a lasciare la presidenza ATP al termine di questa stagione.

“Sono davvero triste e deluso per quello che è successo” – ha dichiarato il tre volte campione Slam. “Se si guarda a cosa ha fatto Chris per il tennis, per ogni giocatore, per ogni fan, è stato assolutamente fantastico. Quindi è davvero triste questa notizia.”

Secondo autorevoli indiscrezioni, Novak Djokovic avrebbe spinto il consiglio a non rinnovare Kermode con l’intento di ristrutturare la governance ATP. Su questo punto, lo svizzero ha aggiunto: “So che molti giocatori volevano un cambiamento, ma non conosco il parere di ogni singolo giocatore. Mi piacerebbe sapere esattamente cosa pensano, ma non sono nel consiglio, quindi non conosco tutto ciò che accade.

Quando sostituisci qualcuno che sta andando così bene da parecchi anni, devi avere già un’altra opzione in mente. Per quanto mi riguarda, credo che non sia la decisione giusta, ma ribadisco che non faccio parte del consiglio.

Ritengo comunque giusto esternare quello che provo. Non sto dicendo che io abbia ragione, sto solo manifestando la mia opinione” – ha concluso Stanimal, palesando un certo dissenso verso gli ultimi avvicendamenti.