Svitolina: "Vedere Monfils dagli spalti più stressante di giocare"


by   |  LETTURE 3211
Svitolina: "Vedere Monfils dagli spalti più stressante di giocare"

Per Elina Svitolina la settimana a Dubai da spettatrice non è stata molto piacevole. La tennista ucraina ha guardato dagli spalti il suo fidanzato Gael Monfils raggiungere le semifinali e perdere al tie-break del terzo set contro Stefanos Tsitsipas.

"Posso dire che è molto, molto più difficile rispetto che a stare in campo. Puoi vedere le cose in modo diverso e ho imparato tanto da quei momenti in cui ero semplicemente seduta e lo guardavo. Capisci che l'allenatore capisce di più e che bisogna ascoltarlo quando dici cose che sono ovvie.

Ma quando giochi a volte non vedi questo tipo di cose. Quando sei nel match non capisci cosa sta succedendo" Svitolina ha parlato anche di come sono andati i tornei di Doha e Dubai: "Ero reduce da un infortunio e ho ottenuto le risposte che volevo.

Tornei così mi aiutano a vedere a che punto sono col mio gioco. Ho preso alcuni giorni di riposo perché ero un po' dolorante e ho dovuto recuperare" A Indian Wells Svitolina affronterà la giovane americana Sofia Kenin nel match che segnerà il debutto di Elina nel torneo.