Tsonga: "Diventare padre ha cambiato la mia prospettiva verso il tennis"


by   |  LETTURE 1967
Tsonga: "Diventare padre ha cambiato la mia prospettiva verso il tennis"

In un'intervista a We Love Tennis, Jo-Wilfried Tsonga ha parlato di come la sua vita è cambiata da quando è nato suo figlio nel marzo 2017. Tsonga si è anche sposato la scorsa estate con la sua fidanzata Noura.

"Vedo il tennis in maniera diversa dal passato - ha detto Tsonga -. Prima mi mettevo tanta pressione addosso e il tennis condizionava la mia mente; quando giocavo bene, ero contento. Al contrario, se giocavo male, mi sentivo stanco a livello emotivo.

Ora che sono diventato padre, la mia vita personale è al primo posto e il tennis lo prendo più alla leggera. Ho meno alti e bassi" Riflettendo sui sette mesi di stop a causa di un infortunio al ginocchio da febbraio a settembre dello scorso anno, il 33enne transalpino ha aggiunto: "Noi tennisti vogliamo stare più in campo che fuori, ed è stato un periodo importante e utile.

Ho rivisto i miei obiettivi, se volevo continuare a giocare, come volevo continuare e come affrontare l'ultimo capitolo della mia carriera. Le risposte sono state piuttosto chiare. Ho ancora uno spirito da combattere e sono pronto a fare sacrifici.

Mi sarebbe piaciuto avere questa mentalità qualche anno fa, ma sono comunque contento per averla acquisita in tempo utile"