Simona Halep-Thierry Van Cleemput, collaborazione già finita


by   |  LETTURE 2305
Simona Halep-Thierry Van Cleemput, collaborazione già finita

È già finita la collaborazione tra Simona Halep e il suo coach Thierry Van Cleemput. I due avevano avuto un periodo di prova insieme diviso tra Bucarest, dove si sono allenati per una settimana subito dopo gli Australian Open, e il torneo di Doha dove la rumena ha fatto molto bene perdendo solo in finale contro Elise Mertens.

Ma non è bastato: "Abbiamo provato per una settimana (di competizione, ndr) ed è finita - ha detto Halep a WTA Insider alla vigilia del torneo di Dubai -. Abbiamo deciso di smettere perché non siamo sulla stessa linea d'onda.

È una brava persona ma in campo non c'è sintonia. Non sto cercando un nuovo coach, ho il mio team e il mio compagno di allenamento. Voglio essere libera e applicare gli insegnamenti di Darren Cahill". Questo ciò che ha detto invece Van Cleemput: "E' andato tutto bene, è una grande campionessa e persona.

A Doha ha giocato bene. Ma non posso farci niente. La comunicazione è difficile. Prima di tutto perchè parla il rumeno e con me doveva parlare in inglese, e io parlo francese e un po' inglese. Parlare in inglese non era sufficiente.

Ma non era questo il problema. Sono reduce da cinque anni con David Goffin, un giocatore che ho amato. Ora vorrei concentrarmi sui più giovani"