Tarpischev: "Sharapova dovrebbe pensare solo ai tornei dello Slam"


by   |  LETTURE 1642
Tarpischev: "Sharapova dovrebbe pensare solo ai tornei dello Slam"

Shamil Tarpischev, presidente della Federazione russa di tennis, ha parlato delle condizioni di Maria Sharapova dopo il ritiro dal torneo WTA di San Pietroburgo. “L’infortunio alla spalla di Maria è vecchio, direi anche cronico, quindi la cosa è imprevedibile” , ha detto Tarpischev in un’intervista a Championat.

Penso che lei abbia bisogno di giocare tornei per accumulare punti e salire in classifica, ma con l’infortunio alla spalla non è facile. Non riesce a servire come vorrebbe, e per lei questo è un colpo fondamentale.

Se fossi in lei, mi concentrerei sui tornei del Grande Slam, perché non può stressate troppo la spalla e si assegnano molti più punti rispetto agli altri eventi. Maria ha poi una grande ambizione: vincere l’oro olimpico.

Il suo successo dipende dalla sua salute”. Nel frattempo, il direttore del torneo di San Pietroburgo Alexander Medvedev ha parlato del ritorno di Sharapova e delle speranze di vederla competere di nuovo il prossimo anno.

La storia degli ultimi tre anni ha dimostrato che abbiamo sempre avuto uno stadio pieno nelle fasi finali. Maria é chiaramente una stella, ma é stata costretta a lasciare il torneo, il rischio di aggravare la situazione era troppo grande.

Siamo onorati di averla avuta ancora una volta con noi, non possiamo che ringraziarla. Molte donne dovrebbero imparare da Maria. Ho parlato con lei e mi ha confessato di voler tornare qui il prossimo anno”.