Clement: "Mi offrirono 50 mila dollari per truccare un match"


by   |  LETTURE 1460
Clement: "Mi offrirono 50 mila dollari per truccare un match"

In un’intervista concessa a L’Equipe, l’ex tennista francese Arnaud Clement ha rivelato di aver ricevuto un’offerta di denaro per truccare un match, in occasione della Kremlin Cup di Mosca.

Ero sconvolto” ha raccontato Clement. “In questo enorme stadio indoor, c’erano tante persone e ne vidi una che mi offrì 50 mila dollari per il mio match notturno.

Mi disse che avrei ricevuto il denaro prima di giocare. Non avevo mai visto una cosa del genere prima di allora, e non ne vidi mai più una in seguito”. “Risposi che non ero interessato e vinsi il mio match” ha aggiunto il francese, ridendo.

Dopo questo episodio, non sono più tornato a giocare quel torneo”. Clement ha poi analizzato la situazione nel suo complesso. “Criticherò tutti i giocatori, a prescindere dal loro livello e dai loro guadagni, se combinano le partite” ha detto il transalpino.

Ma talvolta vengono loro offerte somme di denaro che possono permettere loro di giocare tornei per uno o due mesi, semplicemente perdendo un set o un match. Dobbiamo lottare con i giocatori specialmente contro le persone che avanzano queste offerte.

C’è un intero dipartimento ATP che si occupa della cosa da anni. È un aspetto tanto importante quanto il doping, forse anche più delicato. Bisogna fare di tutto per evitare che i match vengano truccati”.