Stan Wawrinka: "Le parole di Rafael Nadal mi hanno sorpreso"


by   |  LETTURE 11980
Stan Wawrinka: "Le parole di Rafael Nadal mi hanno sorpreso"

Stan Wawrinka cerca di vedere il lato positivo della sua sconfitta molto equilibrata con Milos Raonic. Il punteggio, 7-6(4) 6-7(6) 6-7 (11) 6-7(5), la dice lunga sulle possibilità che entrambi i giocatori hanno avuto.

"È sicuramente frustrante perdere in quattro tie-break - ha ammesso Wawrinka in conferenza stampa -. Oggi il livello è stato buono e sono contento per come ho giocato in generale. 1-2 punti hanno deciso l'incontro.

Volevo vincere più partite e andare più in fondo, ma lui è stato migliore. Devo essere passione, se continuo giorno dopo giorno a fare le cose che sto facendo un risultato importante arriverà e risalirò in classifica.

La stagione è lunga, 11 mesi ancora" Sulla possibile uscita di Chris Kermode dalla presidenza ATP - diversi giocatori si sono schierati contro di lui per aver tenuto Justin Gimelstob, ex coach di John Isner accusato di omicidio - nel board del circuito maschile.

Alcuni giorni Rafael Nadal ha detto che nessuno è andato da lui per spiegargli la situazione. "Mi ha sorpreso che Rafa non lo sapesse - ha ammesso Wawrinka -. Questo mostra quanto la situazione sia difficile. Tutti ne parlano e penso che stiamo andando nella giusta direzione.

Io ho più volte detto che sostengo Chris" Sarà un mese di febbraio molto intenso per Wawrinka che giocherà quattro tornei di fila: Montpellier, Rotterdam, Marsiglia e Acapulco.