Kyrgios: "So cosa serve per arrivare alla seconda settimana di un Major"


by   |  LETTURE 1002
Kyrgios: "So cosa serve per arrivare alla seconda settimana di un Major"

Nick Kyrgios ha iniziato il suo 2019 perdendo contro Jeremy Chardy al secondo turno del torneo di Brisbane. Nonostante la cattiva prestazione, l’australiano si è detto molto fiducioso in vista degli Australian Open.

“Essere o non essere testa di serie non cambia niente, so cosa serve per arrivare alla seconda settimana di un torneo del Grande Slam” , ha dichiarato Kyrgios. “So che la seconda settimana è molto difficile.

Non avrò il lusso di evitare giocatori teste di serie al primo turno, ma per il momento non ci penso. Mi sento fortunato ad avere l’opportunità di giocare ancora una volta gli Australian Open, non bisogna dare per scontato questa cosa.

Non vedo l’ora di giocare qui, questo è il mio periodo preferito dell’anno: l’estate australiana. Ho giocato molti Major e so bene che nulla è garantito, quindi voglio dare il massimo in ogni partita.

Mi sento bene ed essere a casa mi aiuta molto. Mentalmente mi sento libero, ho ancora qualche giorno per prepararmi al meglio”.