Eugenie Bouchard racconta il tempo trascorso con Bjorn Borg


by   |  LETTURE 2936
Eugenie Bouchard racconta il tempo trascorso con Bjorn Borg

Eugenie Bouchard ha ricordato il suo grande viaggio sull'isola Necker durante la Necker Cup a fine novembre, nel 2018. La giocatrice canadese, che ha parlato con Radio Breakfast di Auckland, ha dichiarato: "Quel viaggio è un viaggio di una vita. Ogni vacanza, dopo essere stato su Necker, è un downgrade.

Sei su un'isola privata, non può essere più lussuoso, non può essere più esclusivo". Anche l'undicenne Major Bjorn Borg e l'uomo d'affari Richard Branson facevano parte dell’esibizione: "Richard è straordinario, quello che fa per il tennis è fantastico, sono così felice che anche lui ama lo sport a cui ho dedicato la mia vita ", ha aggiunto Bouchard.

"Ho incontrato persone fantastiche lì, come Bjorn Borg e Tommy Haas. È stato così divertente solo uscire con alcune leggende del genere e giocare a tennis e divertirmi". La canadese, nel primo torneo dell’anno, ad Auckland, è approdata nei quarti di finale e ha dovuto arrendersi soltanto al tie-brack del terzo set contro la tedesca Julia Goerges.