Serena Williams: "Il modo in cui Venus accetta la malattia è incredibile"


by   |  LETTURE 14505
Serena Williams: "Il modo in cui Venus accetta la malattia è incredibile"

Serena Williams ha confessato di ammirare molto sua sorella Venus, che nonostante debba fare i conti con la sindrome di Sjogren continua a giocare ai massimi livelli. Serena è in qualche modo sorpresa nel vedere il desiderio di Venus di proseguire la sua carriera professionistica.

“Se fossi stata Venus, probabilmente mi sarei detta giocare semplicemente il doppio” – ha infatti ammesso la 23 volte campionessa Slam. “Ma il suo spirito è davvero fantastico, perché so quanto si stia impegnando più di chiunque altro. A volte le cose vanno bene, altre volte è più difficile.

Potrebbe perdere match che normalmente vincerebbe dieci volte su dieci, ma il modo in cui riesce ad accettarlo e ad andare avanti è davvero sorprendente.” Serena ha parlato anche di come si pone rispetto alla questione GOAT: “Quando la mia carriera è iniziata, non avrei mai pensato di rientrare nella conversazione relativa alla più grande di sempre.

Ovviamente mi piacerebbe avere un posto in alto, ma non ci penso troppo. Voglio solo godermi ogni momento che ho a disposizione. Sai, ogni volta che vinco un titolo del Grande Slam, cerco di fare del mio meglio per vincerne ancora. Voglio solo divertirmi. Penso che ciò che mi consente di vincere ancora sia il fatto che non mi metto tutta questa pressione addosso.”