Caroline Wozniacki parla della sua malattia: "È stato un anno difficile"


by   |  LETTURE 2709
Caroline Wozniacki parla della sua malattia: "È stato un anno difficile"

In una recente intervista, Caroline Wozniacki è tornata a parlare dell’altrite reumatoide che le è stata diagnosticata quest’anno, ad agosto, prima degli US Open. La danese lo ha rivelato alle WTA Finals di Singapore lo scorso ottobre, dopo aver perso con la futura campionessa Svitolina nell’ultimo match di round robin.

Nonostante la bruttissima notizia, Caroline ha intenzione di continuare a vivere la sua carriera in modo normale, ed inizierà la nuova stagione nel torneo International di Auckland, dove l’anno scorso si arrese in finale a Julia Goerges.

Devo essere onesta, dopo Wimbledon sentivo di non stare bene” ha rivelato la numero 2 del mondo. “Pensavo che fosse semplice influenza. Andai a Washington.

Le ginocchia facevano male, la mia gamba anche. Mi alzavo e non riuscivo a sollevare le braccia… Consultai dei medici, ma mi dicevano che tutto era a posto. Sapevo di non stare bene. Ma devi essere positivo e conviverci, ci sono modi per stare meglio e questo è fantastico”.

Wozniacki è molto soddisfatta della sua stagione. “È stato un grande anno” ha dichiarato infatti la danese. “Ho vinto il mio primo Slam. Ho vinto a Pechino e a Eastbourbe, e penso di poter essere orgogliosa del modo in cui ho gestito le difficoltà quest’anno.

Ma è stato senz’altro anche un anno difficile”.