Mischa Zverev: "Io e Sascha siamo in costante competizione"



by   |  LETTURE 3591

Mischa Zverev: "Io e Sascha siamo in costante competizione"

Mischa Zverev ha recentemente parlato del suo rapporto con il giovane fratello Alexander, numero 4 del mondo e fresco campione delle ATP Finals. “Di recente, sto lentamente cominciando ad avvertire la differenza di età di dieci anni con mio fratello” ha detto il tedesco, come riportato da Championat.

Ho 31 anni, sto già iniziando a pensare a cosa farò dopo la mia carriera, mentre lui ha appena iniziato. Una volta, scherzando, ho detto che un giorno avrei voluto finire la mia carriera insieme a mio fratello.

Mi piacerebbe restare nel circuito, girare i tornei con lui, viaggiare, perciò vediamo. Adesso la mia preoccupazione principale è non infortunarmi”. Mischa ha poi parlato degli allenamenti col fratello, sempre molto agguerriti.

Allenandomi con Sascha, a volte abbiamo certe battaglie! In allenamento sei meno stressato, ti alleni senza pressione. Vincere, perdere - non è importante. Nel nostro paese tutto è diverso: l’allenamento è spesso più importante delle partite.

Spesso giochiamo set lunghi, che finiscono 7-6, 7-5. E questo ci rende più forti! Siamo costantemente in competizione”. Alexander ha detto di sentirsi tedesco al 100%, senza componenti russe nel proprio carattere.

Può essere comprensibile” ha detto Mischa a riguardo. “Comunque, abbiamo genitori russi e molti membri e amici della nostra famiglia vengono a trovarci spesso dalla Russia”.