Thomas Muster critica A. Zverev: "Gioca senza gioia"


by   |  LETTURE 1581
Thomas Muster critica A. Zverev: "Gioca senza gioia"

Prima dell’inizio delle ATP Finals, l’ex tennista austriaco Thomas Muster ha criticato il 21enne Alexander Zverev. Parlando a Sport Bild, l’ex numero uno del mondo, che ha vinto 44 tornei in carriera, ha dichiarato: "Quello che non mi piace di lui è il suo linguaggio del corpo.

Più lo guardo, più mi viene da pensare: perché non gli piace quello che fa? E’ un ottimo tennista ma sembra che giochi sempre senza gioia, dovrebbe rendersi conto in quale posizione privilegiata sia un giocatore professionista di tennis.

Di certo non è fisicamente allo massimo del suo potenziale, ma penso che il livello mentale sia il più importante per lui. Forse Ivan può aiutarlo lì".
Muster vede questo ruolo in modo critico: "Penso all'idea di Zverev di ingaggiare Ivan Lendl.

Sarebbe stato meglio come consulente ma non come un allenatore. Come coach, penso che io e Ivan siamo troppo vecchi per questa generazione". E per finire, ha speso parole critiche anche nei confronti di Joachim Loew, CT della Germania.

Trovo che Joachim Loew sia un grande allenatore, il meglio che la Germania potesse mai avere. Ma il suo tempo è finito”.