Naomi Osaka ammette di aver accusato un certo stress nelle ultime settimane


by   |  LETTURE 1071
Naomi Osaka ammette di aver accusato un certo stress nelle ultime settimane

Al termine della semifinale di Pechino, persa in due set contro Anastasija Sevastova anche a causa di un problema alla schiena che l’ha poi indotta a saltare Hong Kong, Naomi Osaka ha parlato in conferenza stampa della pressione che avverte su di sè dopo il trionfo a Flushing Meadows.

Senz’altro col passare delle settimane avverto questa sensazione di volermi mettere alla prova. Penso che questo mi costi qualcosa perchè in un certo senso mi stressa” ha rivelato la giapponese.

Se non vinci un torneo, la gente dirà che non hai vinto un torneo. Se non vinci uno Slam, diranno che non hai vinto uno Slam. Ma se poi lo vinci, diranno che hai vinto soltanto uno Slam. Lo so che non fa bene, ma ho letto qualche commento.

E dopo mi dico che avrei dovuto dovevo giocare meglio”. Riguardo al match contro la lettone, Naomi non ha rimpianti. “Non mi posso rimproverare niente oggi” ha detto la giovane nipponica.

“La mia schiena mi ha dato fastidio sin dall’inizio del torneo, e sono contenta di essere arrivata fin qui”.