Martina Navratilova: "Quelle della Halep sono scuse inaccettabili"


by   |  LETTURE 3408
 Martina Navratilova: "Quelle della Halep sono scuse inaccettabili"

Martina Navratilova, fortemente impressionata dalle scuse accampate da Simona Halep dopo la sconfitta al terzo turno contro Hsieh Su-Wei, ha sbattuto la testa sulla scrivania degli studi della BBC.

La numero uno della classifica WTA è arrivata a un solo punto dalla vittoria, salvo poi perdere clamorosamente la partita per 6-3, 4-6, 5-7. Dopo aver vinto il suo primo titolo del Grande Slam al Roland Garros la tennista rumena ha ammesso che la sua preparazione al torneo non è stata all’altezza.

Ai microfoni della BBC la Halep ha infatti spiegato che si sentiva stanca mentalmente vista la vicinanza tra i 2 Mayor. La nove volte campionessa di Wimbledon Navratilova è stata cosi sorpresa dalla Halep che ha sbattuto improvvisamente la testa contro la scrivania dello studio, esprimendo successivamente il proprio pensiero.

Sono scuse inaccettabili. Hai tre settimane per preparare il torneo, io ne avevo solo una ai miei tempi. Capisco che per lei il Roland Garros è stato un titolo importante, che sono aumentate le richieste sul suo tempo, che è stata in Romania bla bla bla...

ma davvero? Dovrebbe essere più rilassata dopo la vittoria, ma sembra ancora più nervosa”. Boris Becker ha poi aggiunto: “Non capisco cosa sia successo al gioco delle donne.

Forse è l’effetto del ritorno di Serena Williams, tutti hanno paura di questa superstar? Simona dovrebbe essere una campionessa felice, va bene festeggiare per una settimana, ma questo è Wimbledon e devi preparati al meglio”. .