Il capitano ucraino di Fed Cup non ha dubbi: "Svitolina vincerà uno Slam"


by   |  LETTURE 677
Il capitano ucraino di Fed Cup non ha dubbi: "Svitolina vincerà uno Slam"

Tra le giocatrici attese al definitivo salto di qualità nel corso della prossima stagione figura senza dubbio Elina Svitolina, atleta in grande ascesa e dotata di indiscutibile talento ma ancora troppo incostante sotto il profilo dei risultati al fine di inserirsi in pianta stabile nell’èlite dell’imprevedibile circuito femminile.

L’attuale capitano ucraino di Fed Cup, vale a dire Mikhail Filima, ha rivelato durante un’intervista rilasciata a xsport.ua come la 23enne di Odessa possa davvero rappresentare una grandissima minaccia per le avversarie in ottica tornei del Grande Slam.

Ricordiamo infatti che nel 2017 Elina vanta come miglior risultato i quarti di finale raggiunti sulla terra battuta del Roland Garros, a testimonianza dunque di una buona adattabilità su qualsiasi superficie. Da non dimenticare, poi, gli ottavi raggiunti sia a Wimbledon che agli US Open, dove ha ceduto il passo al cospetto rispettivamente della lettone Jelena Ostapenko e della statunitense Madison Keys.

“Svitolina ha dimostrato che può vincere uno Slam” – ha esordito lo stesso Filima. “Credo che Elina possa essere definita una giocatrice universale. Probabilmente, si adatta meglio ai campi duri.

Tuttavia, come mostrato al Roland Garros, è in grado di giocare bene anche sulla terra. Ecco perché penso che possa vincere uno qualsiasi dei quattro Major”. Svitolina è reduce da un’annata assai positiva sotto molteplici aspetti, con particolare riferimento all’ingresso in Top 10 per la prima volta in carriera, a cui si aggiungono anche i cinque titoli WTA conquistati, inclusi tre trofei Premier 5 del calibro di Dubai, Roma e Toronto.

Un’ascesa costante sottolineata infine proprio da Filima: “Sono stato piacevolmente sorpreso dai progressi compiuti da Svitolina, ma lei è giunta gradualmente a questo risultato. Lei è una giocatrice davvero competente con alle spalle un team favoloso.

Le auguro sinceramente di arrivare in vetta al ranking mondiale. Penso che loro abbiano tale obiettivo, sicuramente. Ha avuto la possibilità di raggiungerlo anche quest’anno”. La portacolori ucraina farà il suo debutto nel 2018 in occasione del prestigioso WTA di Brisbane, appuntamento incluso nella lista dei tornei Premier.

.