INTERVISTE TENNIS

Dolgopolov: "Federer il più difficile da affrontare, ti toglie il tempo"

-  Letture: 3595

In un'intervista a Telegraf.com, Alexandr Dolgopolov ha parlato dei punti di forza di Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic. L'ucraino ha un bilancio complessivo di 2 vittorie (entrambe contro Nadal) e 17 sconfitte considerando tutte le partite giocate contro i tre appena menzionati.

"Federer gioca molto veloce - ha detto Dolgopolov, che su 5 confronti contro lo svizzero non ha mai vinto un set e si è ritirato due volte -. In TV sembra tutto molto sciolto e lento, ma nella realtà tutto accade molto più veloce in campo.

Per via della sua tecnica e del suo movimento naturale, sembra che faccia le cose in modo facile e semplice. Ma sul campo ti toglie il tempo. Giocare contro di lui è la cosa più difficile. Se facciamo una partita in allenamento, vinco dei set, poi ho zero chance nelle partite.

Non riesco ad accettarlo". "I punti di forza di Nadal sono uno spin indiavolato e il fatto che sia mancino. Gioca arrotato sulla parte sinistra dell'avversario e la maggior parte dei giocatori non riescono a gestirla.

Nadal ha vinto molte partite con questa tattica. Sull'erba è più facile giocare perché l'effetto della rotazione cambia". Su Novak Djokovic: "È stabile. Gioca sulle linee e copre le traiettorie". .