Nick Kyrgios: 'Massimo a 27 anni mi ritiro'



by   |  LETTURE 13098

Nick Kyrgios: 'Massimo a 27 anni mi ritiro'

Continua il rapporto di amore e odio da parte di Nick Kyrgios verso il tennis. Il giovane australiano aveva detto a Wimbledon dopo la sconfitta contro Andy Murray che non amava questo sport. L´opinione di Nick non cambierebbe nemmeno se avesse grande successo: "Nel caso in cui vincessi un Grand Slam, direi lo stesso".

Alla domanda se vede tennis in TV, ha detto: "Oddio, nemmeno per scherzo . Preferisco vedere Piers Morgan". Kyrgios ha 20 anni e potrebbe appendere la racchetta al chiodo tra non molto tempo: "Massimo a 27 mi ritiro", ha detto Kyrgios, aggiungendo che vorrebbe giocare in un campionato europeo di basket.

Kyrgios non sa qual è la sua motivazione ora: "La vittoria di uno Slam non cambierebbe le cose per me. Non ho un allenatore, posso allenarmi quando voglia e stare tra la 20esima e decima posizione per tutta la mia carriera.

Ne sarei soddisfatto? Non so." Il NY Times ricorda i primi passi di Kyrgios nel tennis ad alto livello quando era juniores. All´Open d´Australia 2010 "era grosso ma con una mano incredibile". "Il suo braccio era incredibilmente rapido - ricorda Pat Cash - Come se giocasse con uno stuzzicadenti".

Anche quand´era un ragazzino la sua professionalita´ non era esemplare: in modo particolare in Messico ha "regalato" diversi set perche´ non voleva giocare, e ha organizzato partite coi suoi amici la notte prima della semifinale.

Par Cash gli disse: "Nick, con tutto il rispetto per i tuoi amici, hai un talento immenso. Puoi arrivare a vincere i tornei piu´ importanti." La leggenda australiana non aveva tutti i torti: il talento c´e´ ma e´ fine a se stesso se la voglia e´ questa...