David Taylor sull´evoluzione del tennis:´L´abilità si è ridotta, si tira più forte´



by   |  LETTURE 993

David Taylor sull´evoluzione del tennis:´L´abilità si è ridotta, si tira più forte´

Ospite di una trasmissione podcast della WTA, David Taylor, coach di Samantha Stosur ed ex sparring partner di Martina Hingis, ha analizzato l'evoluzione del tennis negli ultimi anni, soprattutto il passaggio da un tennis tecnico ad uno più fisico.

Negli anni in cui si allenava con la Hingis ha potuto vivere in prima persona questo passaggio : "Era il momento in cui le sorelle Williams stavano facendo il loro ingresso nel circuito. Martina dovette adattare il proprio gioco a giocatrici come Davenport, Capriati o le Williams.

Il ruolo dell'abilità si è ridotto considerevolmente, è impressionante vedere con che forza si colpisce la palla al giorno d'oggi. E' interessante assistere a questo cambiamento, non è migliore nè peggiore, è solo differente."

Insomma l'avanzare dei tempi ha portato con sè un aumento dell'aggressività nel gioco, non legato necessariamente alla potenza dei colpi, come spiega Taylor : "Essere aggressivo non vuol dire solamente colpire la palla con estrema violenza, si può anche giocare da una posizione di campo aggressiva.

Ad esempio Simona Halep è una giocatrice aggressiva anche se non gioca una grande quantità di vincenti, è una giocatrice aggressiva. Non si tratta solo di colpire la palla con forza, è ugualmente importante da dove si colpisce, il tutto è sempre legato alla testa di un giocatore ed a come si comporta sotto pressione."