ESCLUSIVA! Schiavone: ´Ho bisogno di tempo in campo, al sesso preferisco l´amore´


by   |  LETTURE 4234
ESCLUSIVA! Schiavone: ´Ho bisogno di tempo in campo, al sesso preferisco l´amore´

MADRID (Spagna). In esclusiva per voi, abbiamo raggiunto Francesca Schiavone in palestra, mentre effettuava un allenamento defaticante nel post partita del match con Sarita Errani. Allora Francesca, dopo il primo sembrava tutto facile.

Cosa è successo?Sara ha alzato il livello, io ho iniziato a difendermi un po’ troppo. Sono scesa, mentre lei saliva, e in campo si è visto. Fortunatamente, nei momenti chiave ha commesso qualche errore di troppo, io sono stata aggressiva e l’ho portata a casa.
Quale il momento chiave del match?
Senza dubbio nel terzo set, quando, dopo che la Errani era rientrata sul 3-4, sono riuscita a brekkarla di nuovo, con un game lunghissimo.
Dopo aver affrontato due giocatrici, come Errani e Peng, possiamo dire che questi incontri siano stati un buon viatico per i prossimi appuntamenti?
Sì, avevo bisogno di tempo in campo, anche se certo potevo chiuderle entrambe prima.
Il tabellone sembra strizzarti l’occhio, i prossimi turni sembrano abbordabili: hai fatto un pensierino alla vittoria finale?
In realtà preferisco pensare alla singola partita, ho bisogno di accumulare tennis nelle gambe per esprimermi al meglio.
Che preferiresti, bissare il Roland Garros o trionfare a Roma?
Vedremo quel che succederà, io ho degli obiettivi, me li tengo per me, mi piacerebbe raggiungerli.
Francesca, domanda finale sulla questione sesso, dopo le ultime tue dichiarazioni: quanto sesso ti occorre per rivincere a Parigi?
Non è questione di sesso, è questione di stare bene, avere vicino persone affettuose che ti confortano e incoraggiano, stare sempre il meglio possibile.

Più che sesso, preferisco l’amore. Ciao Francesca, in bocca al lupo! Alessandro Varrassi & Luca Marrelli da Madrid per TennisWorld Italia