Kei Nishikori:´Sono più forte dell´anno scorso, e Nadal non ha dimenticato come si gioca´



by   |  LETTURE 1439

Kei Nishikori:´Sono più forte dell´anno scorso, e Nadal non ha dimenticato come si gioca´

Kei Nishikori è attesissimo alla Caja Magica di Madrid e si presenta come uno dei candidati alla vittoria finale, dopo il grande torneo dello scorso anno.
Il giapponese, prima del suo esordio nel torneo, ha parlato della finale dello scorso anno, persa per ritiro contro Rafael Nadal:
"Sono molto felice di aver vinto a Barcellona e non vedo l'ora di giocare qui a Madrid.

L'anno scorso è stata dura dovermi ritirare in finale, soprattutto perchè stavo vincendo. Spero di ritornarci quest'anno e fare bene, sono più forte sia mentalmente che fisicamente". Il numero 5 del mondo è anche uno dei tennisti che si adatta meglio al cambiamento della superficie, passando dal cemento alla terra.

Nessun segreto, viene naturale:
"Gioco bene qui sulla terra, ho avuto ottimi risultati gli ultimi anni, in particolare nel 2014. Faccio sempre del mio meglio per preparare la stagione sulla terra rossa". Kei è convinto che Djokovic sia una spanna sopra gli altri, ma non si sente inferiore a nessuno:
"Novak sta giocando molto bene quest'anno, ma io penso di poter vincere un torneo importante.

Già lo scorso anno sono arrivato in finale in questo Master 1000, se gioco bene avrò le mie possibilità" Un'ultima battuta sul momento di Rafael Nadal:
"Penso che tornerà a giocare come sa, non ha dimenticato come si gioca sulla terra rossa, sarà uno degli avversari più duri da battere".