Carla Suarez Navarro non è al 100%: ´L´infortunio al polso sta guarendo molto lentamente´



by   |  LETTURE 1509

Carla Suarez Navarro non è al 100%: ´L´infortunio al polso sta guarendo molto lentamente´

Carla Suarez Navarro è in ritardo di preparazione per i tornei su terra rossa a causa di un'infiammazione al tendine del polso destro. Questo contrattempo fisico, che si è manifestato a Miami dopo il match con Andrea Petkovic e poi in finale con Serena Williams, si è accentuato dopo il suo rientro a Barcellona e una risonanza ha evidenziato un piccolo edema e una forte tendinite.

Così la numero 1 di Spagna è da giorni alle prese con trattamenti fisioterapici intensivi: l'applicazione di una corrente elettrica attraverso un'agopuntura nel tessuto colpito e addirittura la presenza di un magnete sul polso destro durante il sonno.
Il dolore è sicuramente diminuito, ma la tennista non si sente ancora al 100% per affrontare la probante stagione sulla terra:

"Non sono riuscita a preparare il torneo di Stoccarda come avrei voluto" ha spiegato Suarez Navarro "Non mi sono allenata più di un'ora al giorno e la preparazione per la stagione sulla terra non è quella che mi sarei aspettata a causa del problema al tendine del polso destro.

Il dolore sta sparendo molto lentamente, perciò non ho avuto modo di adattarmi alla superficie. L'obiettivo principale è recuperare la condizione fisica".

Il tempo per il pieno recupero è sempre minore, infatti da lunedì 20 Aprile ha inizio il torneo di Stoccarda che apre la porta alla stagione sull'infuocata terra rossa.