Carla Suarez Navarro gongola:´ Domani con Serena non parto sconfitta´



by   |  LETTURE 1138

Carla Suarez Navarro gongola:´ Domani con Serena non parto sconfitta´

Carla Suarez Navarro entrerà nella top 10 la prossima settimana e, da attuale numero uno in Spagna, è una delle giocatrici più in forma nel momento: "Sto giocando molto bene in questi tornei, conosco i miei avversari e il fatto di aver disputato molte partite nei tornei che contano mi sta portando a questo livello", ha esordito così la spagnola dopo la vittoria in semifinale con Andrea Petkovic,"Sarà una finale importante, mi sono allenata tutti i giorni durante l"inverno per un momento come questo"

La ventisettenne tennista spagnola, quarta nella race del 2015, affronterà in finale la numero uno al mondo Serena Williams: "Nel tennis vince chi è coraggioso e sa affrontare tutto ciò a cui va incontro, Serena è una leggenda dello sport.

Ho tutto da guadagnare, ma non voglio accontentarmi, devo essere ambiziosa e consapevole di quanto sia difficile affrontarla, farò di tutto per vincere" Anche Xavier Budò, il suo allenatore, ha riconosciuto l"enorme merito di Suarez Navarro: "E' stata una delle partite più importanti della sua carriera, giocava contro tre fattori: la sua avversaria, la pressione per un"imminente entrata nella top 10 e la possibilità di arrivare in finale.

Oggi Carla ha giocato molto bene, soprattutto tatticamente, con il rovescio slice e le accelerazioni di dritto è riuscita a compensare la potenza disarmante della tedesca, sono molto orgoglioso di lei". La finale di domani contro Serena Williams sembra, dunque, essere solamente un punto di partenza per l"ascesa della tennista di Gran Canaria che punta a scalare ulteriormente il ranking WTA.