John McEnroe: ´Se giocassi contro Federer con una racchetta di legno vincerei 6-3 6-2´


by   |  LETTURE 81036
John McEnroe: ´Se giocassi contro Federer con una racchetta di legno vincerei 6-3 6-2´

John McEnroe è stato protagonista, in questi giorni, de La Grande Sfida, torneo esibizione svoltosi a Genova e Milano nel quale, oltre all"americano, erano presenti altri ex campioni del circuito maggiore, come Ivan Lendl, Michael Chang e Goran Ivanisevic. La scorsa domenica, il tennista 55enne è stato presente come ospite a Che tempo che fa, trasmissione condotta da Fabio Fazio, nella quale ha affrontato un"intervista a 360°.

Dopo aver discusso del suo ormai famoso carattere in campo e dello storico tie-break contro Borg, gli è stata posta un"interessante domanda da Gianni Clerici, celebre giornalista e appassionato di tennis.

Clerici, che dal 2006 è stato introdotto nella Tennis Hall of Fame, ha infatti chiesto: “Se il miglior McEnroe potesse giocare contro il miglior Federer con una racchetta di legno, chi vincerebbe?".

"Chiaramente sarebbe molto difficile e affascinante giocare contro Federer, Nadal o Djokovic – ha dichiarato McEnroe – Ma credo che se si giocasse con una racchetta di legno batterei Federer 6-3 6-2 (ridendo)”.

McEnroe stava (forse) scherzando e, sebbene sia impossibile dire chi avrebbe la meglio in questo ipotetico match, sarebbe molto interessante anche soltanto vedere un"esibizione tra i due, per poter capire come i tennisti moderni adattano il loro stile di gioco ai vecchi materiali.

.