Goran Ivanisevic: ´Ho avuto una strana carriera´



by   |  LETTURE 3551

Goran Ivanisevic: ´Ho avuto una strana carriera´

Stato: Ex campione di Wimbledon. Vincitore di 22 titoli ATP in singolo, 9 in doppio, e quasi $ 20.000.000 di premi guadagnati in carriera. Migliore classifica ATP raggiunta in carriera: la n. 2. Medaglia di bronzo in singolo e doppio alle Olimpiadi del 1992.

Ha raggiunto per 2 volte la finale agli Open di Francia, nel '90 (sconfitto da Korda) e nel '99 (Tarango). Ha vinto la Coppa Davis con la Croazia nel 2005 e la Hopman Cup nel '95. Attualmente è l’allenatore di Marin Cilic, il neo vincitore degli US Open.

Data di nascita: 13 settembre 1971 a Split, Yugoslavia Residenza: Monte Carlo, Monaco. Il primo ricordo sul Tennis: "Oh, è stato molto tempo fa. Quando ho preso la racchetta in mano e sono andato a giocare. È il ricordo più bello.

" Il tuo ispiratore: "McEnroe. " Il primo giocatore famoso di tennis che hai incontrato: "Ivan Lendl, agli Open di Francia Juniores. L'ho visto, era in piedi di fronte a me. Sono rimasto scioccato [sorride].

Vedere Lendl dal vivo, di fronte a me. Incredibile. " Il più grande momento di Sport: "Probabilmente vincere Wimbledon (2001). " Il momento più doloroso: "Perdere un paio di finali di Wimbledon (1992, 1994, 1998).

" La partita più strana: "Tutte le mie partite sono state strane e insolite. Cioè, tutta la mia carriera lo è stata [sorride]. Strana, ma niente di spettacolare. " Perché ami giocare a tennis: "E 'un grande sport.

E 'davvero divertente. Ed è uno contro uno, nessuno può aiutarti. " Il ricordo più divertente: "Quando ho finito le racchette, le avevo rotte tutte. Così ho dovuto interrompere la partita.

E non è successo a nessuno, solo a me [sorride]. " Sport preferito fuori dal campo di tennis: "Il calcio. " Tre atleti che ti piace guardare e segui: "Usain Bolt. LeBron James. (Christiano) Ronaldo.

" La qualità più ammirata nelle persone: "L’onestà. Non c’è più onestà. Sono tutti troppo str****. Si dovrebbe essere più onesti. "