Courier: ´Federer in campo parla una lingua diversa dagli altri´


by   |  LETTURE 2578
Courier: ´Federer in campo parla una lingua diversa dagli altri´

Sul giornale svizzero "Le Temps", Jim Courier, capitano USA di Davis, fa un elogio a scena aperta a Roger Federer. "La sconfitta con Djokovic nella semifinale di Melbourne ha avuto il suo peso, senza dubbio; è vero, lo ha battuto altre volte, ma contano le vittorie nel Grande Slam, Roger lo sa, tutto il mondo lo sa.

Sono certo che troverà la soluzione il campionissimo svizzero". "Mi riconosco più in lui che in Rafa, è più vicino al mio stile; l'evoluzione della tecnologia ha modificato un pò il gioco.

Mi piace però l'energia che mette Nadal in campo, ma Roger è diverso. E' il giocatore più completo che conosco. Ha una varietà di colpi impressionante, può giocarli in ogni momento. Lo ammiro e rimango meravigliato ogni volta, parla una lingua diversa dagli altri sul campo".

"Può ancora vincere un torneo dello Slam, senza dubbio. Ha davanti ancora 3 o 4 anni per vincere i tornei maggiori. Ha gioco che non gli costa troppe energie, esperienza, armi che sono ancora efficaci credo". E se lo dice Courier...