Nadal: con Pascal Maria ho sempre qualche problema



by   |  LETTURE 5270

Nadal: con Pascal Maria ho sempre qualche problema

Con Pascal Maria ho sempre qualche problema”. A dirlo è Rafael Nadal notoriamente uno dei più lenti giocatori del circuito a riprendere il gioco tra un punto e l'altro. Il tennista maiorchino si concede spesso il lusso di rifiatare più di 30 secondi, mentre il regolamento impone 20 secondi nei tornei del Grande Slam che salgono a 25 nei tornei ATP.

Nadal è spesso tenuto d'occhio dai giudici di sedia e con uno in particolare, il francese Pascal Maria, è diventata quasi una sfida a tal punto che durante il match di terzo turno al Roland Garros contro Leonardo Mayer, lo spagnolo aveva ridotto di gran lunga la sua routine tra la conclusione di un punto e l'inizio di quello successivo, limitando al minimo anche l'uso dell'asciugamano: “Avrei fatto passare troppo tempo – ha spiegato Nadal – Ogni arbitro agisce in modo diverso,.

C'è una struttura di regole da rispettare, è vero, ma con lui ho sempre qualche problema”. Nadal vorrebbe uniformare il regolamento per tutti i giudici di sedia. Alcuni, infatti, tendono a chiudere un occhio dopo un punto impegnativo, mentre altri sono molto più di manica 'stretta'

Io metterei un orologio ben visibile a tutti – ha detto Nadal – e quando il tempo è scaduto bisogna servire. Si conoscerebbe esattamente la situazione. Il tennis è uno sport fisico, mentale, strategico, uno sport in cui bisogna pensare. Non possiamo metterci a guardare il tempo... ”.