Evert: Mauresmo coah ideale per Murray



by   |  LETTURE 1842

Evert: Mauresmo coah ideale per Murray

La ex numero 1 al mondo, Chris Evert, ha detto che Amelie Mauresmo sarebbe perfetta come nuovo coach di Andy Murray, rimasto senza guida tecnica dopo la separazione avvenuta a marzo da Ivan Lendl. La francese è stata avvistata sugli spalti del Roland Garros, durante l'incontro di primo turno dello scozzese.

"Amelie sarebbe un coach ideale per Andy. Non c'è alcun motivo per cui una donna non possa allenare un uomo, ce ne sono diverse che hanno l'esperienza necessaria", ha detto la Evert. Quando le è stato domandato se lei sarebbe disposta ad allenare Murray, l'americana ha risposto: "Io non avrei tempo, ho la mia accademia e il lavoro come commentatrice tecnica, ma Andy farebbe bene a scegliere una donna.

Il fatto che non sia accaduto spesso non vuol dire che non funzionerebbe, secondo me sarebbe davvero interessante. Non so se a livello caratteriale Andy e Amelie potrebbe trovare il feeeling necessario, ma sicuramente lei ha un sacco di esperienza da potergli trasferire"

Attualmente la Mauresmo è capitano della squadra francese di Fed Cup, mentre nella passata stagione aveva seguito 'part-time' anche Marion Bartoli. Per Murray, comunque, non sarebbe una prima assoluta con una donna coach visto che a inizio carriera fu seguito dalla madre Judy, attulale capitano di Fed Cup della Gran Bretagna.