INTERVISTE TENNIS

Anche Rafael Nadal ricorda Tito Vilanova: ´Il suo un vero dramma della vita´

-  Letture: 3873

Tennis – Fine corsa anche a Barcellona. Dopo una settimana dalla fine della striscia di Montecarlo si interrompe dopo undici anni e 41 vittorie quella sulla terra rossa iberica, record che va detto resterà negli annali per molti e molti anni ancora, come afferma lo stesso maiorchino in conferenza stampa.

“41 vittorie consecutive è un marchio di fabbrica, costerà molta fatica a chiunque nel batterlo” afferma Nadal, “credo di aver giocato meglio di lui i primi due set ma non sono stato in grado di sfruttare le mie possibilità, soprattutto nel secondo quando pur avendo l’incontro sotto controllo non sono riuscito a chiuderlo”. “Lo sport è così, a volte si vince altre si perde.

Ho commesso errori inaspettati come il servizio perso nel terzo set quando avevo necessità di servire bene. Continuerò a lottare pensando da subito a Madrid e poi a Roma per arrivare al meglio a Parigi” continua Nadal.

Infine un pensiero alla famiglia di Tito Vilanova, “voglio trasmettere a loro il mio incoraggiamento in questo momento così difficile. Il nostro è solo un gioco i drammi della vita sono questi”.
.