Conchita Martinez: ´Wawrinka fortunato, ha vinto solo perche´ Nadal stava male´


by   |  LETTURE 3148
Conchita Martinez: ´Wawrinka fortunato, ha vinto solo perche´ Nadal stava male´

In un'intervista rilasciata a Punto De Break, il capitano del team spagnolo di Fed Cup Conchita Martinez ha espresso il proprio parere in merito alla finale degli Australian Open.

Secondo la ex tennista, Wawrinka è stato molto fortunato ad affrontare un Nadal con problemi alla schiena, perchè in condizioni normali non avrebbe avuto alcuna possibilità di portare a casa il titolo contro il numero uno del mondo.

"La chiave del match è stata tutta nell'infortunio di Nadal. Quando Rafa ha iniziato a stare male, la partita ha preso una piega completamente diversa. Non è stato più in grado di reagire. Wawrinka ha giocato molto bene nel primo set, è stato molto aggressivo, mentre Rafa era un po' lento.

Non so se il dolore sia sopraggiunto improvvisamente o se si sia trattato di una cosa graduale (Rafa lo ha poi spiegato in press conference, n.d.r.), ma ad un certo punto non riusciva praticamente a muoversi.

Poi ha iniziato a stare un po' meglio, ma non è bastato." "E' stato un match davvero strano. Ma mi ha colpito moltissimo il modo in cui Rafa è andato avanti nonostante problema alla schiena.

Ha continuato a sperare, è rimasto in campo fino alla fine. Questo è ammirevole." "Wawrinka è senza dubbio un bravissimo giocatore. Ma credo che, con un Nadal al meglio della condizione fisica, non avrebbe alcuna chance.

I precedenti scontri diretti parlano chiaro. Ma sono sicura che migliorerà ancora. Intanto ha avuto la fortuna di vincere questa finale perché Rafa non era in forma."

A detta della spagnola, lo stesso vale per Roger Federer: "Credo che non abbia più alcuna possibilità contro Nadal, nemmeno sull'erba.

Se Rafa sta bene, non vedo come Roger possa batterlo."

"Wawrinka mi ricorda un po' Ferrer: è sempre stato all'ombra di Federer, come David lo è rispetto a Nadal."