Paura ad Adelaide: raccattapalle sviene in campo, sfiorato il dramma



by LUCA FERRANTE

Paura ad Adelaide: raccattapalle sviene in campo, sfiorato il dramma
© Twitter fair use

La presentazione del nuovo direttore del Wta 500 di Adelaide (si tratta di Alicia Molik) si è presto trasformata in un incubo per tutti i presenti. Nel corso dell'evento la 42enne australiana stava rispondendo alle domande dei giornalisti sul campo centrale quando una raccattapalle è svenuta ed è caduta a terra priva di sensi.

La vincitrice di 2 titoli Slam in doppio, che ha ottenuto anche una medaglia di bronzo ai giochi olimpici, si è fiondata per aiutare la ragazza con le manovre di primo soccorso. La giovanissima ha ripreso poco dopo conoscenza ed è stata trasportata in ospedale per ulteriori accertamenti.

Solo un brutto spavento per tutti: infatti l'allarme è rientrato dopo pochi minuti, rassicurando i presenti.

Secondo quanto poi emerso e riportato dall'Adelaide Advertiser la raccattapalle, di nome Jasmine, era reduce da due ore ininterrotte di tennis.

Provvidenziale l'intervento di Alicia Molik (che è stata numero 8 del mondo in singolare oltre a conquistare gli ambiti trofei degli Australian Open e del Roland Garros in doppio), che ha preso subito in mano la situazione e in un certo senso salvato la vita della ragazza liberandole le vie respiratorie.

Sui social network sono circolati in questi giorni alcuni video dell'accaduto, che hanno naturalmente messo in ansia e spaventato i fan di tutto il mondo. "Il tennis fa parte del mio dna quotidiano e avere l'opportunità di far parte di un evento di tennis di livello mondiale nella città in cui sono cresciuta è davvero qualcosa di speciale" aveva dichiarato alla stampa.