Coppa Davis - Arriva la decisione ufficiale di Matteo Berrettini



by   |  LETTURE 1534

Coppa Davis - Arriva la decisione ufficiale di Matteo Berrettini

Gli ultimi giorni sono stati un turbinio di emozioni per Matteo Berrettini. Il numero 1 d’Italia non vedeva l’ora di godersi la sua seconda partecipazione alle ATP Finals (nel 2020 era andato a Londra soltanto da riserva), resa ancora più speciale dalla meravigliosa cornice torinese.

Il romano è sceso in campo domenica sera contro Alexander Zverev, dando vita ad un primo set ricco di spettacolo e colpi di scena. All’inizio del secondo parziale, la sfortuna si è abbattuta sul povero Matteo.

Un infortunio agli addominali, molto simile a quello che lo aveva colpito agli Australian Open ad inizio anno, lo ha costretto a ritirarsi dal match. L’azzurro ha fatto tutto il possibile per tornare in campo martedì contro Hubert Hurkacz, rincuorato dal fatto che la risonanza non aveva evidenziato una lesione importante.

Consapevole di non poter essere al 100% e di dover giocare ancora due incontri, Berrettini ha preso la soffertissima decisione di dare forfait lasciando il posto a Jannik Sinner.

Berrettini comunica la triste notizia

Nella giornata odierna, è arrivata un’altra doccia fredda.

Tramite un post su Instagram, Matteo Berrettini ha infatti annunciato che salterà anche le finali di Coppa Davis. "Quello che sto per scrivere è l'ultima cosa che avrei voluto comunicare per concludere la miglior stagione della mia carriera.

È stato un anno fantastico, pieno di emozioni, vittorie, sconfitte dolorose e purtroppo infortuni. Proprio questi ultimi sono la ragione per la quale non potrò partecipare alla coppa Davis di quest'anno. È inutile dirvi quanto per me questi ultimi giorni siano stati dolorosi e deludenti, tra tutti gli scenari possibili questo sicuramente è quello più difficile da digerire.

Mi fermo, si, ma solo per ripartire più forte e per regalare a me stesso e a tutti voi vittorie ed emozioni ancora più grandi. La nostra Squadra è una delle più forti mai schierate e sono sicuro che porterà molto in alto i colori della nostra bandiera.

Il mio 2021 finisce con tanti rammarichi ma guardandomi indietro non posso che essere orgoglioso del cammino che ho fatto, quindi grazie a tutti Voi, al mio Team e alla mia Famiglia, per il supporto, il tifo e per le innumerevoli parole che avete speso per complimentarmi o come negli ultimi giorni, per tirarmi su.

Grazie. Mat" - ha scritto Berrettini. La stagione del numero 7 ATP termina dunque nel peggiore dei modi. Tornando al discorso Coppa Davis, ad oggi i convocati di Filippo Volandri sono Sinner, Fognini, Sonego e Musetti. Il capitano dell’Italia ha confidato di aver già contattato Simone Bolelli, che potrebbe costituire una risorsa essenziale in doppio.

Ricordiamo che gli azzurri saranno impegnati al Pala Alpitour di Torino dal 25 al 29 novembre, in un girone che comprende anche USA e Colombia.