Annunciati i WTA Awards 2019, sorride ancora Petra Kvitova


by   |  LETTURE 1270
Annunciati i WTA Awards 2019, sorride ancora Petra Kvitova

Sono noti i vincitori dei premi WTA 2019, assegnati dalle stesse tenniste e destinati a giocatrici e tornei che si siano distinti nel corso della stagione. A portare a casa il prestigioso Premio Sportività Karen Krantzcke, vinto in passato da campionesse quali Kim Clijsters, Lindsay Davenport e Chris Evert, è per la settima volta consecutiva (e ottava in tutto) Petra Kvitova.

“Ricevere questo premio per l’ottava volta mi rende davvero orgogliosa e significa tantissimo per me” ha dichiarato la ceca, che quest’anno ha fatto finale agli Australian Open. “Essere riconosciuta dalle mie colleghe per sportività e fair play è un onore, per me che considero un vanto il trattare le mie avversarie con rispetto.

Spero di motivare le generazioni future ad amare il tennis tanto quanto lo amo io” ha concluso Petra. Per quanto riguarda invece i tornei, è ancora Indian Wells a trionfare come miglior Premier Mandatory, allungando una striscia vincente che l’ha visto trionfare in ogni edizione da quando questa categoria è stata introdotta nel circuito femminile (2014).

Per il secondo anno di fila, Dubai si aggiudica il titolo di miglior Premier 5, mentre le ultime due categorie vedono due ex-aequo: Stoccarda e San Pietroburgo nominati migliori Premier, Acapulco e Auckland migliori International.

È infine Craig Tyzzer, allenatore di Ashleigh Barty, ad aggiudicarsi il premio di Coach WTA dell’anno. Un successo figlio degli straordinari risultati della numero 1 del mondo, campionessa a Parigi e alle WTA Finals di Shenzhen.

Photo Credit: Getty Images