Grigor Dimitrov salta Rotterdam per un infortunio alla spalla


by   |  LETTURE 1353
Grigor Dimitrov salta Rotterdam per un infortunio alla spalla

Grigor Dimitrov non prenderà parte all’edizione 2019 dell’ABN Amro World Tennis Tournament di Rotterdam a causa di una tendinite alla spalla. Il giocatore bulgaro sta facendo i conti con questo problema da diverso tempo, ma adesso sembra aver deciso di prendersi una pausa dal circuito.

Il 27enne di Haskovo difendeva 300 punti in Olanda avendo perso in finale lo scorso anno contro Roger Federer, anche lui assente, ed è destinato ad uscire dalla Top 30 del ranking ATP. A prendere il posto di Dimitrov sarà lo slovacco Martin Klizan, attuale numero 38 delle classifiche.

Kei Nishikori sarà dunque la testa di serie numero 1, ma la sua presenza è incerta per via dell’infortunio alla schiena rimediato durante gli Australian Open. In un’intervista esclusiva a Tennis World USA lo scorso anno, il direttore del torneo di Rotterdam, Richard Krajicek, aveva sottolineato come il paragone con Federer abbia avuto un impatto negativo sulla carriera di Dimitrov: “Per molto tempo, il soprannome Baby Fed è stato davvero duro per lui.

È un giocatore di grande talento, ma naturalmente c’è un solo Federer. Dimitrov assomiglia a Federer, ha un’ottima tecnica, è un ragazzo incredibile come Roger, ma per lui è stato difficile dover affrontare Federer, Nadal, Djokovic e Murray nella stessa epoca.” Grischa dovrebbe tornare a competere ad Acapulco alla fine di febbraio.