Mouratoglou: "Serena ha sfiorato la vittoria nonostante un infortunio"


by   |  LETTURE 1400
Mouratoglou: "Serena ha sfiorato la vittoria nonostante un infortunio"

La caccia di Serena Williams al record di 24 Slam detenuto da Margaret Court ha subìto una battuta d’arresto del tutto inattesa, dopo che la fuoriclasse a stelle e strisce aveva già dovuto rimandare l’appuntamento con la storia l’anno scorso sia a Wimbledon che agli US Open.

L’ex numero 1 del mondo ha incassato una rimonta a dir poco scioccante nei quarti di finale degli Australian Open, facendosi recuperare un vantaggio di 5-1 nel terzo set contro Karolina Pliskova e sciupando anche la bellezza di quattro match point.

Sull’esito della partita ha inciso anche una distorsione alla caviglia nel parziale decisivo, che non ha permesso alla Williams di gestire in maniera lucida gli ultimi game della sfida. Patrick Mouratoglou, coach di Serena, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Eurosport, dove ha analizzato la sorprendente sconfitta patita dalla sua allieva.

“Sono assolutamente orgoglioso del suo comportamento in campo. Ha avuto la chance di interrompere il match, ma ha voluto comunque provarci fino all’ultimo ed è arrivata ad un passo dalla vittoria.

Penso che avesse già in mente che il suo Australian Open sarebbe finito in ogni caso, perché se avesse vinto domani avrebbe dovuto giocare la semifinale. Vedremo come si evolverà la sua caviglia nei prossimi giorni” – ha dichiarato il coach francese.