Tomic: "La nuova pallina ufficiale degli Australian Open è terribile"


by   |  LETTURE 3295
Tomic: "La nuova pallina ufficiale degli Australian Open è terribile"

Bernard Tomic, si sa, non ha mai avuto peli sulla lingua. A finire nel mirino del tennista australiano è stavolta un oggetto: la nuova pallina ufficiale degli Australian Open. Dopo anni di dominazione Wilson, infatti, TennisAustralia ha deciso di cambiare e di passare sotto il marchio Dunlop, una decisione che nelle condizioni climatiche in cui si gioca il primo Slam stagionale potrebbe anche fare la differenza.

Malgrado il Direttore del torneo, Craig Tiley, abbia assicurato sulla “consistenza, qualità, velocità e durevolezza” della nuova pallina, Tomic non è stato dello stesso avviso.

Non so che cosa abbia voluto fare il torneo con questo cambio, però il risultato è terribile” ha detto l’australiano, che ha avuto modo di sperimentare la nuova palla nel torneo esibizione di Kooyong Classics.

Credo che non si possa neanche definire una palla da torneo di tennis professionistico”. Ben più politically correct il commento della connazionale Ashleigh Barty: “Non vedo una grande differenza rispetto alle palline con cui giocavamo prima, hanno un buon ritmo e la verità è che mi piacciono”, ha infatti dichiarato la classe ’96.