Da Nadal e Becker a Fognini: le reazioni social alla vittoria dell'Italia



by ANTONIO FRAPPOLA

Da Nadal e Becker a Fognini: le reazioni social alla vittoria dell'Italia
© Clive Brunskill/Getty Images

Jannik Sinner, Lorenzo Musetti, Matteo Arnaldi, Lorenzo Sonego, Simone Bolelli e capitan Filippo Volandri hanno scritto uno dei più emozionanti capitoli della storia del tennis tricolore. Il team azzurro ha conquistato la Coppa Davis battendo 2-0 l'Australia e riportato in Italia l'insalatiera dopo 47 anni: l'ultimo e unico trionfo era arrivato nel 1976.

Un successo costruito negli anni grazie al duro lavore della Federazione e alla crescita dell'intero movimento. Proprio per questo, il presidente della FITP Angelo Binaghi e Bolelli hanno voluto dedicare un pensiero anche a Fabio Fognini, che ha sempre dato tutto per la nazionale ma che non ha partecipato alla spedizione vincente.

Da Nadal e Becker a Fognini: le reazioni social alla vittoria dell'Italia

Fognini è stato uno dei primi a congratularsi con i suoi connazionali per l'impresa. "Forza Italia SEMPRE. BRAVIIIII" , ha scirtto Fognini su Instagram.

Anche Rafael Nadal, pronto a tornare in campo nel 2024, ha voluto fare i compliementi all'Italia. "Congratulazioni Italia. Grandissimi!!! " . ​ Puntuale il commento di Boris Becker, da sempre grande fan dell'Italia e del suo tennis.

"Forza Italy" , ha annotato su una storia Instagram la leggenda tedesca. "Complimenti ragazzi" . "L'Italia torna sul tetto del mondo 47 anni dopo vincendo la seconda insalatiera della sua storia" . "Meravigliosi! " . Sono stati questi i messaggi di Flavia Pennetta, Francesca Schiavone, Roberta Vinci e Sara Errani.

Quattro ragazze che hanno fatto la storia con l'Italia in Fed Cup. Non poteva mancare il supporto delle ragazze che hanno sfiorato la vittoria alle Billie Jean King Cup Finals poche settimane fa fermandosi solo in finale; così come della capitana Tathiana Garbin.

"Grande orgoglio per questo meraviglioso traguardo. Campioni del mondo" , ha scritto Garbin sui propri profili social. Queste le storie di Jasmine Paolini, Martina Trevisan, Elisabetta Cocciaretto, Lucia Bronzetti e Lucrezia Stefanini.

Molto toccante il post di Andrea Vavassori, che nelle fasi a gironi è stato convocato da Volandri ma non è sceso in campo in doppio per un infortunio. "Oggi è stata scritta una pagina pazzesca per il nostro sport e la nostra nazione.

Orgoglioso di aver fatoo parte di questo gruppo a Bologna, anche se in un momento non fortunato della mia stagione. Essere cresciuto insieme a molti componenti di questa squadra e aver stretto legami forti mi rende ancora più felice" .