Italia, brutte notizie per Jannik Sinner e Matteo Berrettini: la sfida è lanciata

I due tennisti stanno vivendo un momento complicato

by Mario Tramo
SHARE
Italia, brutte notizie per Jannik Sinner e Matteo Berrettini: la sfida è lanciata

Jannik Sinner e Matteo Berrettini stanno entrambi vivendo un momento molto complicato. Il loro 2022 è stato pieno di problemi, ricco di difficoltà tra Covid o problemi fisici ed entrambi sono usciti dalla Top Ten mondiale.

Inoltre al momento per i due atleti la strada che porta alle Finals di Torino di fine anno appare molto complicata e difficilmente l'Italia avrà un componente impegnato nell'ultimo atto tennistico del circuito Atp.

Oltre alle Atp Finals un altro grande evento di questo finale di stagione riguarda la Coppa Davis con i Quarti di finale che si terranno verso la fine di Novembre, precisamente partiranno il 24 Novembre a Malaga. L'Italia sarà impegnata contro gli Stati Uniti in una sfida che si preannuncia tutt'altro che semplice.

Anzi, le ultime notizie per Jannik Sinner e Matteo Berrettini, non sono molto positive.

Italia, da Tokyo brutte notizie per gli azzurri

Il torneo Atp 500 di Tokyo vedrà in finale infatti i due migliori tennisti americani in circolazione, Taylor Fritz e Frances Tiafoe.

Questi due atleti hanno avuto in questo 2022 una grandissima annata, 1000 vinti e Tiafoe è stato protagonista assoluto agli US Open dopo le semifinali raggiunte e la sconfitta arrivata davvero per poco contro l'attuale numero uno al mondo Carlos Alcaraz.

Tiafoe ha avuto una grandissima crescita e Fritz, eccetto dei problemi fisici che lo hanno frenato recentemente, è ormai una certezza. Grazie alla finale raggiunta a Tokyo l'americano ha ottenuto il suo Best Ranking entrando per la prima volta in carriera in Top Ten.

Hurkacz superato ed ora anche Taylor entra a pieno titolo nella corsa a coloro che potrebbero prendere parte alle Atp Finals. Berrettini e Sinner sono bersagliati da ogni angolo e anche Tiafoe potrebbe superare in classifica Matteo in casa di vittoria del torneo di Tokyo.

Con questo risultato l'azzurro uscirebbe addirittura dalla Top 15, segnali tutt'altro che positivi per questo finale di stagione. La Spagna di Alcaraz è grande favorita della competizione che giocherà in casa ma ci sono anche altre avversarie di spicco e tra queste anche l'Italia e gli Stati Uniti, sfida che tutti i tifosi azzurri attendono con grande impazienza con l'obiettivo di tornare a vincere.

Jannik Sinner Matteo Berrettini
SHARE