Davis Cup - Alcaraz, prima da re e Spagna ai quarti. Sconfitta 'indolore' per Sinner

Alcaraz vince la prima partita in carriera in Coppa Davis e manda la Spagna ai quarti. Sconfitta indolore ma 'brutta' per Sinner

by Perri Giorgio
SHARE
Davis Cup - Alcaraz, prima da re e Spagna ai quarti. Sconfitta 'indolore' per Sinner

Carlos Alcaraz ha vinto uno Slam prima di vincere una partita in Coppa Davis. Difficile da credere, ma vero. Dopo la sconfitta contro Vasek Pospisil a una manciata di giorni dal trionfo a New York nella sfida contro il Canada, il numero uno del mondo supera non senza fatica Soonwoo Know e regala alla Spagna il punto della qualificazione alle Final Eight di Malaga.

Chiamato sostanzialmente a una partita da dentro-o-fuori e a evitare il doppio decisivo alla sua Spagna contro la Corea, il talento spagnolo non sfrutta immediatamente un break di vantaggio nel corso del primo set ed è costretto ad appiccicarsi al jeu decisif per evitare problemi aggiuntivi.

Nel momento più delicato della sfida, lo spagnolo si presenta con un 4-1 e alla soglia delle due ore di gioco fissa il successo sul 6-4 7-6(3). Precedentemente era arrivata la vittoria di Roberto Bautista Agut, battistrada perfetto per la festa

Sconfitta 'indolore' per Jannik Sinner

Jannik Sinner perde l'imbattibilità in Coppa Davis dopo sei vittorie consecutive.

Chiamato in causa da Filippo Volandri dopo il successo di Matteo Berrettini (e la pratica primo posto nel Girone A già ampiamente archiviata) il talento azzurro gioca una partita francamente povera contro Mikael Ymer.

Sconfitta 'indolore' a metà, date le circostanze e soprattutto la bruciante esperienza sul cemento di Flushing Meadows di settimana scorsa. Il numero uno del gruppo Italia, in condizioni fisiche non perfette, fa e disfa nel corso della prima frazione e rimedia solamente in parte a un break di ritardo nel deciding set.

Complici errori in fase di impostazione piuttosto grossolani e gestioni tattiche completamente sbagliate, Sinner si ritrova ad avere le chance per rientrare sul 3-4 ma non trova armi sufficientemente valide per riattaccarsi al punteggio.

Alla fine il 6-4 2-6 6-3 finale è sostanzialmente una conseguenza logica. La Germania vince la sfida per il primo posto contro l'Australia grazie a Puetz e Krawietz. Sostanzialmente inutile il successo di Thanasi Kokkinakis che arriva subito dopo quella di Jan-Lennard Struff ai danni di Max Purcell. Photo Credit: Getty Images

Davis Cup Alcaraz Coppa Davis
SHARE