Davis Cup - Il Canada mette in bilico Alcaraz. Quasi sicuramente Italia-Usa ai quarti

Davis Cup: il Canada cambia le gerarchie del Gruppo C: una tra Serbia e Spagna fuori. Si qualificano Olanda e Stati Uniti

by Perri Giorgio
SHARE
Davis Cup - Il Canada mette in bilico Alcaraz. Quasi sicuramente Italia-Usa ai quarti

Alla vigilia del giorno-ultimo nella fase a gironi della Davis Cup, sono già quattro le squadre che insieme all'Italia hanno staccato un pass per le Finals di Malaga. Qualificazione a un passo anche per la Croazia, che grazie a Borna Coric fissa il definitivo 2-0 ai danni dell'Argentina, che dopo il passo falso di Sebastian Baez contro Borna Gojo non riesce a rendere decisiva la sfida di doppio contro Maktic e Pavic.

Per il fresco campione del '1000' di Cincinnati quella contro Francisco Cerundolo, dopo la vittoria contro Ymer, non si rivela di certo facile. Cambiano incredibilmente le dinamiche del Gruppo C, con una tra Serbia e Spagna che sarà condannata alla qualificazione.

Questo perché il Canada di Felix Auger Aliassime - che aveva iniziato la kermesse con una sconfitta - dopo il successo ai danni di Carlos Alcaraz trascina il Canada a Malaga. Tutto facile per Djere contro il modesto Diallo, con FAA che rimette insieme i pezzi e che supera in maniera piuttosto brillante la prova del 9 contro Miomir Kecmanovic.

Dura sostanzialmente tre game il doppio, con Pospisil costretto ad alzare bandiera bianca a causa del riacutizzarsi di un problema fisico, poco male visto che il doppio ai fini della qualificazione canadese si rivela assolutamnete ininfluente.

La Spagna partirà decisamente favorita contro la Corea, certo, ma una sconfitta potrebbe costare addirittura la qualificazione. Di puro orgoglio Gasquet e Mahut evitano il fondo del Gruppo C, straordinaria impresa dell'Olanda che addirittura trova la testa del Girone-Glasgow a punteggio pieno, con gli Stati Uniti che si accontentano del secondo posto e che ai quarti di finale potrebbero trovare la squadra capitanata da Filippo Volandri.

Sostanzialmente senza Top 30 in squadra - unica squadra nella competizione in queste condizioni - l'Olanda affronterà la perdente dell’ultimo incontro che oggi ad Amburgo opporrà Germania ed Australia.
Nel caso in cui gli azzurri dovessero vincere almeno un incontro nell’ultima giornata contro la Svezia saranno proprio i ragazzi di Volandri ad affrontare nei quarti di finale gli Stati Uniti giovedì 24 novembre.

Davis Cup Alcaraz
SHARE