DAVIS CUP FED CUP

FED CUP - Russia facile, R.Ceca corsara

-  Letture: 1399

Tutto facile per la Russia, che come da previsioni ha dominato i primi due singolari a Mosca contro la Spagna priva della Martinez Sanchez. Maria Sharapova, al ritorno in nazionale ha annientato per 6-2 6-1 la Soler Espinosa, mentre la Kuznetsova ha lasciato un solo game in più alla Suarez Navarro.

Sconfitta a sorpresa della Lisicki nel match d'apertura a Stoccarda fra Germania e Repubblica Ceca. La Benesova ha infatti portato il primo punto alle ceche battendo in mattinata Sabine per 6-2 4-6 6-2.

Il miglior match di giornata è quello successivo, che ha visto Petra Kvitova trionfare dopo esser stata ad un passo dalla sconfitta con la Goerges, battuta per 3-6 6-3 10-8. La lotta della numero due del mondo manda al riposo le ceche in vantaggio per 2-0 sulle tedesche, a cui pesa l'assenza della Petkovic.

Doppio 7-5 per la Jankovic sulla Flipkens a Charleroi, dove la Serbia si è fatta poi raggiungere sull'1-1 dal Belgio, grazie alla vittoria della Wickmayer sulla Jovanovski per 6-4 6-4..

Nel World Group II Svizzera e Australia sono sull'1-1, come anche Slovacchia e Francia, mentre il Giappone è 2-0 sulla Slovenia. In serata c'era grande attesa per Usa-Bielorussia ma dopo la scelta di M.J.

Fernandez di tenere a riposo Venus Williams, è arrivato anche il forfait della Azarenka, che si è detta dispiaciuta per il riacutizzarsi di un problema alla schiena già accusato in Australia ed è in dubbio anche per domani.

In campo è così scesa la Yakimova, che ha perso 6-0 6-4 nel primo match con la McHale, mentre a seguire Serena Williams ha sconfitto per 7-5 6-0 la Govortsova. .