Coppa Davis 2022, sorteggio alla portata per l’Italia. Assegnate le wild card



by   |  LETTURE 3364

Coppa Davis 2022, sorteggio alla portata per l’Italia. Assegnate le wild card

Non c’è tempo nemmeno per tracciare un accurato bilancio dell’edizione 2021 che è già arrivata l’ora di pensare alla successiva. La Coppa Davis si proietta al 2022 con il sorteggio del turno preliminare, avvenuto nella mattinata di domenica 5 dicembre a Madrid, che permetterà alle nazioni vincitrici del proprio match di ottenere il pass per la fase finale del mese di novembre.

Secondo il regolamento del nuovo format, avranno la possibilità di giocarsi la qualificazione ben 24 squadre, di cui 16 compagini piazzate dal terzo al diciottesimo posto al torneo dell’anno precedente e dieci nazioni provenienti dal World Group 1.

Quattro le wild card a disposizione degli organizzatori, già svelate: oltre a Russia e Croazia, per aver raggiunto la finale, sono state scelte Serbia e Gran Bretagna, che dunque non dovranno giocare una partita a eliminazione diretta.

Il sorteggio

La formazione azzurra è stata fortunata e ha evitato diverse insidie presenti nel tabellone. Il gruppo sempre capitanato da Filippo Volandri sfiderà il 4-5 marzo la Slovacchia, una squadra decisamente alla portata che però non andrà assolutamente sottovalutata.

L’Italia naturalmente cercherà di avere a sua disposizione i suoi migliori giocatori, come Matteo Berrettini (che ha saltato quest’anno la competizione a causa di un infortunio all’addome, rimediato alle Nitto Atp Finals) e Jannik Sinner.

Gli avversari non hanno attualmente tennisti di primissima fascia in singolare, con Alex Molcan (88) e Norbert Gombos i migliori secondo il ranking mondiale aggiornato. In doppio ci sarà l’ostico Filip Polasek, che occupa la nona piazza in classifica.

La Slovacchia sarà padrone di casa e potrebbe scegliere il cemento indoor come superficie, dato anche le caratteristiche dei loro atleti. Tutte le sfide che assegneranno direttamente la qualificazione all’edizione 2022 della manifestazione:

  • Francia - Ecuador
  • Spagna - Romania
  • Finlandia - Belgio
  • Stati Uniti - Colombia
  • Paesi Bassi - Canada
  • Brasile - Germania
  • Slovacchia - Italia
  • Australia - Ungheria
  • Norvegia - Kazakistan
  • Svezia - Giappone
  • Argentina - Repubblica Ceca
  • Corea del Sud - Austria
Photo credit: Ansa.