Tomas Berdych si ritira dalla Coppa Davis: "È finita un'epoca"


by   |  LETTURE 2212
Tomas Berdych si ritira dalla Coppa Davis: "È finita un'epoca"

Lo scorso settembre Tomas Berdych aveva risposto a chi lo criticava per aver giocato la Laver Cup invece della Coppa Davis, anticipando come il suo interesse per la competizione squadre che ha vinto nel 2012 e 2013 sia sceso notevolmente. "Potrei concludere il mio percorso in questo evento con una sfida in casa", aveva detto. E invece, attraverso un comunicato rilasciato domenica, il numero 16 del mondo ha annunciato il suo ritiro ufficiale dalla Davis.

"Una bella epoca per il nostro tennis è finita, sono contento di averne fatto parte e di aver aiutato la Repubblica Ceca a vincere l'Insalatiera per due volte. Ho giocato 29 sfide dal 2003, ma a 32 anni non posso giocare senza mai fermarmi e riposarmi".

Dal 2003 al 2013 Berdych, che ha vinto 50 partite su 67 giocate in Davis, ha saltato appena due sfide, dimostrando amore e passione per la sua patria. Il suo ultimo incontro risale alla vittoria di primo turno per 3-2 con la Germania nel 2016. E così, dopo il ritiro di Radek Stepanek dal tennis, il capitano Jaroslav Navrátil perde un altro importante giocatore.