La gestione degli errori nel tennis


by   |  LETTURE 4741
La gestione degli errori nel tennis

Relatore: Alberto Cei, psicologo dello sport, docente di Coaching all’Università di Roma “Tor Vergata”, mental coach di atleti e allenatori

Data: 21 ottobre, ore 19.00-20.15

Durata: 75 minuti

Programma: Questo webinar è dedicato ai tennisti che sanno quanto è dura non spaccare la racchetta dopo l’ennesimo stupido errore e che vogliono migliorare il loro self-control proprio in questi momenti.

La forza di ogni tennista consiste nel giocare al meglio delle proprie capacità.

Questo è ciò che conta:

1.Giocare come sai

2.Impegnarti al massimo su ogni palla

Solo alla fine della partita farai conti e si vedrà chi ha vinto. Pensare al risultato del set o del game serve solo ad aumentare il proprio stress agonistico e a perdere più punti ancora.

“Il tennis lo ha inventato il diavolo” ha detto Adriano Panatta perché ti spinge in errore, a pensare, ad esempio, che oggi giochi proprio bene e … di colpo cominci a sbagliare; oppure che vuoi fargliela pagare al tuo avversario con quelle pallette che ti mette sempre lì … e così ti arrabbi e non ne prendi più nessuna.

O ancora che vuoi tirare forte la prima, vuoi osare … e ti trovi ad avere difficoltà sulle seconde. Lo stesso ha detto la Pennetta dopo la vittoria con la Williams: “pensavo solo a correre e a buttare la palla dall’altra parte”.

Il webinar è rivolto ai tennisti e a tutti coloro che amano questo sport bellissimo e così difficile.

Partecipando si acquisiranno competenze su:
* L’errore come parte integrante della partita
* Accettare che vi sono momenti difficili in ogni partita
* Conoscere se stessi: in quali situazione commetto più errori
* Come valorizzare il momento positivo di gioco
* Come uscire da un momento di gioco negativo
* Strategie e tecniche psicologiche per aumentare il proprio self-control
Per corrispondere meglio alle vostre esigenze, inviate tre domande su questo tema a cui vorreste trovare una risposta a [email protected] durante il webinar vi risponderemo.


PARTECIPA ORA...Mancano pochissimi giorni

Riceverai una e-mail di conferma entro 24 ore