Tennis World Italia
Tennis World
Rivista Tennis World
CIRCOLO TENNIS

PRESENTATO IL TROFEO BONFIGLIO 2013 DOPO IL QUINZI-SHOW, ATTESA PER BALDI

-  Letture: 2105
by Redazione

Milano, 9 maggio - Dopo la scorpacciata del 2012, con il grande successo firmato Gianluigi Quinzi, dal 18 maggio prossimo torna al Tc Milano Alberto Bonacossa, il Trofeo Bonfiglio, vale a dire gli Internazionali d'Italia Juniores.

Una manifestazione che ha portato in via Arimondi 15 i più grandi della storia del tennis. Da qui sono passati tutti, compresi i protagonisti dei piani alti della classifica Atp e Wta di oggi: Federer, Djokovic, Murray, Azarenka e molti altri ancora.

La 54esima edizione, presentata giovedì 9 maggio, inizierà con i tabelloni di qualificazione e poi, a partire da lunedì 20, il via dei tabelloni principali di singolare (a 64 giocatori e 64 giocatrici), oltre a quelli di doppio.

Lo scorso anno, come detto, il grande protagonista fu il marchigiano Gianluigi Quinzi, che si è laureato campione diventando - a 16 anni e 117 giorni - il più giovane giocatore di sempre ad aggiudicarsi l'evento.

Il compito di far dimenticare le sue gesta, quest'anno, è affidato soprattutto a Filippo Baldi, diciassettenne pavese che nei primi sei mesi dell'anno ha portato in casa Italia (in coppia proprio con Quinzi) la Davis Cup Junior.

Oltre a lui, tra gli azzurri da tenere d'occhio, ci saranno anche Matteo Donati, da Alessandria, recente vincitore del torneo giovanile di Salsomaggiore, e Stefano Napolitano, diciassettenne biellese già presente al “Bonfiglio” nel 2012.

In campo femminile, invece, lo scorso anno vinse la sedicenne ceca Kateryna Siniakova, capace di battere in finale la tedesca Antonia Lottner, che in questo 2013 torna a Milano con l'obiettivo dichiarato di vincere.

Come tradizione, l'ingresso al circolo e alle tribune sarà sempre gratuito, dalle prime fasi fino alle finali, in programma domenica 26 maggio. Finali che saranno anche trasmesse in diretta televisiva da SuperTennis Tv (visibile sul canale 64 del digitale terrestre, al 224 della piattaforma Sky e in streaming on-line all'indirizzo www.supertennis.tv).

Non solo: novità di quest'anno è l'avvento del servizio di “live score”, in modo da monitorare anche a distanza tutti i risultati dei match più importanti e di tutte le fasi finali.

I risultati saranno consultabili su www.tennistouch.net, www.tcmbonacossa.it e sugli smartphone con la 'App' Tennis Touch Live Tracker. Al tavolo dei relatori, di fronte a giornalisti e sponsor, erano presenti il presidente del Tc Milano Alberto Bonacossa Enrico Cerutti, il presidente del Comitato Regionale lombardo del Coni ed ex stella della Pallacanestro Cantù Pierluigi Marzorati, il primo vincitore del Trofeo Bonfiglio Sergio Tacchini (1959) e il direttore de “Il Tennis Italiano” Enzo Anderloni.


BONFIGLIO NETWORK - Oltre agli spalti del Tc Milano Alberto Bonacossa, è possibile seguire la 54esima edizione del Trofeo Bonfiglio sul sito internet ufficiale del club (www.tcmbonacossa.it), tramite il live score Tennis Touch (www.tennistouch.net) e sui profili ufficiali della manifestazione su Facebook e Twitter, che verranno quotidianamente aggiornati con foto e video durante la settimana di torneo.
.

Powered by: World(129)