CIRCOLO TENNIS

Fine settimana col botto al C.S.A. Tennis Agrate

-  Letture: 5574

Un fine settimana da incorniciare per il C.S.A.Tennis Agrate nei due tornei “Rodeo 1 Stella” 4° categoria disputatisi ad Agrate Brianza per il maschile e a Lissone per il femminile.
A vincere sono stati Stefano Cappella dello Sportrend Melzo (class.

4,2) e Lidia Vinci (Class. 4,1) del TC Giussano, che hanno avuto la meglio di Francesco Lambri (Class.4,1)) e Arianna Di Gennaro (Class. 4,1) entrambi militanti nelle file del C.S.A Tennis Agrate.
Grande successo ha avuto la rassegna maschile svoltasi ad Agrate con iscrizioni chiuse due settimane prima dell’inizio del torneo.

Non è stato solo Lambri a distinguersi nel torneo, numerosi sono stati i rappresentanti del C.S.A Tennis Agrate a partire dal semifinalista Marco Fumagalli su cui Cappella aveva la meglio solo al terzo set (4-1 04 5-3 lo score) dopo un combattutissimo match, ma bravissimi sono stati Marco Bonavoglia (class.4,4) e Matteo Bertonazzi (Class, 4,3) entrambi usciti negli ottavi di finale e un applauso va fatto a Davide Besana classe 98 (Class.

4,3) sconfitto dal vincitore del torneo Cappella al terzo dopo uno spettacolare incontro. Ma torniamo al finalista Lambri che per raggiungere la finale ha dovuto vincere 4 incontri con grande disinvoltura lasciando pochissimi game agli avversari, in finale ha dovuto cedere alle sua bestia nera Stefano Cappella (già incontrato in finale alla tappa del master della brianza di Monza) forse colpa anche un po’ della stanchezza, che però non ha certo offuscato la grande prestazione in questo torneo.
Nella rassegna femminile svoltasi al Centro Sportivo di Lissone è stata come abbiamo detto Lidia Vinci del TC Giussano ad imporsi su Arianna Di Gennaro.

Combattuta e spettacolare è stata la finale dove la Vinci si è imposta sulla giovane tennista bernareggese classe 1998 militante nel C.S.A.Tennis Agrate per 4-0 1-4 4-2. Dopo aver vinto con scioltezza il primo set la Vinci ha dovuto subire il ritorno della Di Gennaro che nel secondo dava sfoggio a giocate di grande qualità pareggiando i conti, si andava al terzo dove l’esperienza della Vinci la faceva da padrone e con un break si portava a casa set, incontro e torneo.

Da segnalare per il C.S.A Tennis Agrate anche l’ottima prestazione della giovanissima Aura Cosenza classe 2001 che riusciva a passare il tabellone delle qualificazioni uscendo poi nei quarti di finale.
.