Alcaraz: "Voglio godermi gli ultimi tornei di Nadal. Ho scritto a Sinner dopo Roma"

Lo spagnolo ha preso parte al Media Day del Roland Garros

by Antonio Frappola
SHARE
Alcaraz: "Voglio godermi gli ultimi tornei di Nadal. Ho scritto a Sinner dopo Roma"
© Julian Finney/Getty Images

"Mi sento meglio allenamento dopo allenamento. Posso allenarmi e colpire la palla senza dolore. È un buon inizio e non vedo l'ora di giocare la mia prima partita al Roland Garros. Questo torneo è uno dei motivi principali per cui mi alleno ogni giorno, quindi voglio migliorare come giocatore per vincerlo.

Arrivo a Parigi senza giocare le partite che avrei voluto giocare, ma penso che non me ne servano tante per esprimere subito il mio miglior livello. Sono fiducioso" . Carlos Alcaraz è pronto per tornare in campo a Parigi un anno dopo la semifinale che lo ha visto arrendersi ai crampi e a Novak Djokovic.

La vigilia non è stata quella desiderata, perché i problemi all'avambraccio gli hanno creato diverse difficoltà durante la stagione sulla terra battuta. Lo spagnolo non ha partecipato ai Masters 1000 di Montecarlo e Roma e si è concentrato sugli allenamenti nelle ultime settimane per recuperare dall'infortunio.

La situazione è migliorata, ma sarà solo il rettangolo di gioco a parlare.

Alcaraz: "Voglio godermi gli ultimi tornei di Nadal. Ho scritto a Sinner dopo Roma"

Rafael Nadal è uno dei grandi idoli di Alcaraz e potrebbe giocare per l'ultima volta al Roland Garros, torneo che lo ha reso una leggenda grazie ai quattordici successi.

"So che si tratta di un torneo molto speciale per lui ed è un peccato che questa sia la sua ultima partecipazione. Voglio godermi il suo ultimo torneo qui e il suo tennis. Ovviamente tutto ha una fine. Avrei voluto affrontare Nadal al primo turno? Sinceramente no( ride, ndr) .

Quando ho visto che c'era il 50% di possibilità di sfidarlo all'esordio, ho ringraziato per come sono andate le cose" , ha detto Alcaraz nel Media Day prima di soffermarsi sui principali rivali nel secondo Slam dell'anno.

"Arrivo da un infortunio e ogni avversario rappresenta un'insidia per me. Jannik Sinner sta vivendo una stagione incredibile. Gli ho scritto augurandogli una pronta guarigione nello scorse settimane. Non importa che sia tornato da un infortunio, perché ha sempre la capacità di giocare a un livello altissimo e vincere il torneo. Lo stesso vale per Djokovic e Nadal. Non stanno giocando il loro miglior tennis, ma qui parliamo di uno Slam" .

Alcaraz Roland Garros
SHARE